LSDM 10: edizione strepitosa, ecco cosa è rimasto a me.

Si è conclusa ieri con successo di pubblico e di contenuti l’edizione 2017 de Le Strade della Mozzarella (LSDM) che ha celebrato quest’anno il suo decimo ‘anniversario’.

Qualità e quantità il tema del congresso e leitmotiv degli interventi del nutrito gruppo di chef stellati e non che hanno preso parte all’edizione. Possibile coniugare la qualità dell’offerta, del servizio con la quantità di commensali e fare i numeri per intenderci? All’estero è un connubio risolto con successo, da noi un pò meno e per questo il tentativo della manifestazione di tracciare la strada da seguire. 

L’edizione numero 10, si è svolta anche quest’anno al Savoy Beach hotel di Paestum principalmente con tour nei caseifici e varie occasioni di tasting. La mozzarella di bufala la regina incontrastata (www.mozzarelladop.it) , prodotto per natura eclettico e come tale ha consentito di ‘indagare’ molteplici interpretazioni gastronomiche: dalla pizza al gourmet, dai fritti alla cucina d’autore, dallo street food ai bristrot più ricercati.

Le ‘mie’ strade della mozzarella mi hanno vista partecipe della prima giornata e della cena di chiusura all’Oleandri Resort di Paestum . In 5 punti cosa è rimasto a me di questa edizione:

  1. Gli incontri fanno crescere, creano contaminazione e hanno consentito ad un settore come quello dell’enogastronomia, cruciale per l’economia italiana, di svilupparsi notevolmente e creare opportunità a tutti i livelli coinvolti (chef, imprese, appassionati, ristoranti, comunicatori). Punto forse ormai consolidato, ma da ribadire a mio avviso.
  2. La Qualità della gastronomia e della sua offerta è anch’essa cresciuta rapidamente e soprattutto la Cultura della buona cucina è divenuta disciplina e territorio di espressione aperto, laboratorio costante e accessibile a chi, però, ha voglia di capire, sperimentare, conoscere.
  3. La Quantità è coniugabile con la qualità, quando si fa  filiera integrata, sistema e comunicazione efficace.
  4. I produttori sono divenuti sempre più protagonisti e sempre più ‘partner’ di progetti nel campo della gastronoma, sostenendo e finanziando l’innovazione e la filiera corta. Sempre più investono nel ‘retail’ per offrire esperienze ai propri clienti, consentendo loro di ‘entrare in azienda’ come protagonisti.
  5. Il SUD resta per il settore una forza trainante con le sue produzioni e LSDM dimostra che se vogliamo, sappiamo ‘fare sistema’, sviluppare capitale relazionale e renderlo ‘profittevole’.

Grazie agli organizzatori, Barbara Guerra e Alber Sapere e a tutti quanti hanno sostenuto e voluto LSDM che non si ferma a Paestum. Prossima tappa: NEW YORK.

Seguite gli aggiornamenti: www.lsdm.it

 

Di seguito alcuni momenti fotografici delle ‘mie’ strade.

 

Anna Hansen, The Modern Pantry, Londra, moderata da Maria Canabal – panino speziato con zenzero, tocchetto di farina di ceci e mozzarella di bufala dop

 

IMG_2973-e1492791630726-768x1024

IMG_2977

 

Gennaro Esposito, La Torre del Saracino, Vico Equense moderato da Fiammetta Fadda – pasta ripiena di mare e ragù e mozzarella di bufala  dop

 

IMG_2989-e1492793734531


IMG_2992

IMG_2996

 

Antonio Guida, Seta, Milano, moderato da Allan Bay – risotto al nero, seppie, curcuma e pezzetti di mozzarella dop

IMG_3001-e1492792652392-768x1024

IMG_3002-e1492792606522

 

Antonello Colonna, Antonello Colonna Resort, Labico, moderato da Guido Barendson – tortello ripieno di mozzarella di bufala dop e alice in ricordo della bruschetta burro e alici
IMG_3005-e1492792560718-768x1024  IMG_0050

 

In terrazza lo street food della macelleria ‘Da Gigione’ di Pomigliano d’arco

IMG_2970-e1492792058988-768x1024

IMG_2969-e1492792084306-768x1024

 

Imparare a fare il sigaro, a degustare il vino e a coltivare il proprio orto, verticale

IMG_2980-e1492791581608-768x1024

IMG_2978-e1492791606383-768x1024

IMG_2983-e1492792859841-768x1024

Il Ruoto, un tuffo nella tradizione campana alla festa di chiusura e un buon cocktail dal sapore asiatico Mai tai con fava di tonka

IMG_3015-e1492792469230-768x1024

IMG_3020-e1492792310870-768x1024

Foto del profilo di ANNALUISA

ANNALUISA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *