Flynn McGarry, il prodigio della cucina americana. Ha 16 anni

Flynn ha 16 anni e ha appena aperto un ristorante a New York ‘Eureka’ e ha iniziato a cucinare per caso. E’  stato inserito da poco da Zagat nella lista degli chef under 30 più innovativi al mondo.

“All’età di dieci, Flyn voleva cucinare. Ha iniziato a praticare la sua abilità di coltello dopo la scuola, e subito dopo ha iniziato a creare piatti, semplici all’inizio, per un paio di amici di sua madre. All’età di undici, ha incontrato il ricettario di Thomas Keller ed altri e il contagio è stato immediato” si legge dal suo sito Dining with Flynn.

Flynn e il suo piccolo staff di EUREKA, composto da famiglia e professionisti, servono per  venti ospiti un menù degustazione di quattordici piatti della  cucina/camera da letto di Flynn.

Flynn è stato il soggetto di una trasmissione a New York chiamata “Prodigy”. E’ stato invitato dallo Chef John Sedlar  a cucinare nel  suo ristorante per una notte e servire 120 persone. Ha lavorato per un anno presso Alma sotto lo Chef Ari Taymor a Los Angeles e ha continuato la sua pop-up EUREKA a Los Angeles, a San Francisco e New York.

Nel 2014, la storia di Flynn è diventata la copertina di ‘Cibi e bevande’ sul numero di ‘The New York Times Magazine’, ed è stato nominato uno dei 25 migliori ragazzi più influenti dal Time Magazine. Le sue esperienze culinarie e il sostegno da chef di ispirazione da tutto il mondo (grazie ad internet) hanno arricchito il talento e l’ambizione di Flynn.

Aperto il 12 settembre, il suo ristorante Eureka ha già fatto il pienone.
Seguite il viaggio culinario di Flynn sui social ‘diningwithflynn’ Instagram o su twitter e facebook.

Curiosi di vedere qualche suo piatto?

http://thesisterofaculinaryprodigy.blogspot.it

Continuate a seguirmi, mi terrete compagnia!

cab56bebcc4ea048358af0867b58ad18_gat1 14de214034456bcf2ea993508781b302

Foto del profilo di ANNALUISA

ANNALUISA

One Comment

  1. I have been surfing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting article like yours.
    It’s pretty worth enough for me. Personally, if all webmasters and bloggers
    made good content as you did, the internet will be much more useful than ever before.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *